COVID-19 - FAQ Riapertura ristoranti: quali regole per clienti e ristoratori?

26 mar 2021 Tags: Tecniche di gestione, Tags: Covid-19

Dopo un lungo periodo di stop, ristoranti, pub e pizzerie sperano di poter ripartire il prima possibile

In attesa della riapertura completa, ci si augura almeno di poter tornare a servire ai tavoli, magari limitando il servizio ai soli spazi all’aperto.

Soluzione quest’ultima che si è rivelata particolarmente utile durante la scorsa estate e che potrebbe tornare a dare un po’ di respiro al settore nei prossimi mesi, limitando i rischi legati ai contagi.

Ad oggi, tuttavia, ci si muove tra restrizioni e speranze con la più ferma intenzione di sopravvivere alla crisi.

In base all’ultimo decreto, infatti, bar e ristoranti restano chiusi pur potendo continuare ad offrire i servizi di asporto e delivery.

In attesa di scoprire cosa accadrà dopo il 6 aprile vediamo cosa si può fare e che cosa si deve controllare per prepararsi alla tanto attesa riapertura in base alle linee guida approvate dal Comitato Tecnico Scientifico.

Le 10 FAQ sulle regole da rispettare per la sicurezza di ristoratori e clienti

1. Come posso comunicare ai miei clienti qual è la capienza massima del locale?
2. Qual è la procedura giusta per accogliere i clienti?
3. Di quali strumenti igienici devo dotare il mio locale?
4. Quali misure devo adottare per la cassa?
5. Quante persone possono sedersi allo stesso tavolo e in che modo devono essere distanziati i tavoli?
6. Quali precauzioni devono essere prese al tavolo?
7. I clienti devono indossare la mascherina?
8. Il personale di servizio al tavolo come deve comportarsi?
9. Che cosa devo fare quando i clienti vanno via?
10. Che cosa rischia chi non rispetta le norme?

Resta aggiornato sul tema Coronavirus!

1. Come posso comunicare ai miei clienti qual è la capienza massima del locale?

All’esterno del ristorante deve essere esposto un avviso che riporta in modo chiaro il numero massimo di persone che può accogliere.

2. Qual è la procedura giusta per accogliere i clienti?

Ai clienti può essere misurata la temperatura prima di accedere in sala e dovrà esser chiesto loro di compilare il modulo con le generalità (nome, cognome, numero di telefono) di tutte le persone presenti al tavolo.

3. Di quali strumenti igienici devo dotare il mio locale?

È necessario rendere disponibili prodotti per l’igienizzazione delle mani per i clienti e per il personale di sala e cucina, anche in più punti del locale.

In particolare dovranno essere ben visibili all’entrata e in prossimità dei servizi igienici e dovranno essere puliti più volte al giorno per evitare il rischio di contagio.

4. Quali misure devo adottare per la cassa?

La postazione dedicata al pagamento può essere dotata di barriere fisiche come gli schermi in plexiglass.

In alternativa, il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione il gel igienizzante per le mani. 

Ad ogni modo, come previsto anche per i servizi di delivery e take away, sono da favorire le modalità di pagamento elettronico e contactless così da evitare lo scambio di denaro, possibilmente al tavolo.

Servizio al tavolo

5. Quante persone possono sedersi allo stesso tavolo e in che modo devono essere distanziati i tavoli?

Allo stesso tavolo possono stare sedute al massimo quattro persone se non sono conviventi.

I tavoli devono essere disposti in modo tale da poter assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di distanza tra i clienti.

6. Quali precauzioni devono essere prese al tavolo?

Utensili e contenitori riutilizzabili come saliere, oliere, ecc. se non disinfettabili sono da evitare. 

È consigliato inoltre scegliere tra le diverse applicazioni per il menù digitale in modo tale che il cliente possa consultarlo online sul proprio cellulare.

In alternativa è necessario predisporre un menù in stampa plastificata da igienizzare dopo ogni utilizzo o menù cartacei a perdere.

7. I clienti devono indossare la mascherina?

Quando sono seduti al tavolo non c'è obbligo di mascherina. In ogni altra occasione, ad esempio per andare alla toilette o a pagare il conto, occorre invece indossarla. 

8. Il personale di servizio al tavolo come deve comportarsi?

Il personale di sala a contatto con i clienti deve utilizzare la mascherina e deve procedere ad una frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti, soprattutto prima di ogni servizio al tavolo.

Menù digitale

9. Che cosa fare quando i clienti vanno via?

Al termine di ogni servizio al tavolo sono previste tutte le abituali misure di pulizia e sanificazione delle superfici.

10. Che cosa rischia chi non rispetta le norme?

Oltre a mettere a rischio la propria salute e quella degli altri, chi adotta un comportamento che può favorire il diffondersi del coronavirus può rischiare da una sanzione amministrativa fino alla sospensione dell’attività.

A garantire il rispetto dei limiti e delle regole ci sono in prima linea i prefetti, i quali possono avvalersi per il monitoraggio dell’attuazione delle misure previste delle forze di polizia, dei vigili del fuoco e delle forze armate.

Le 10 domande più frequenti sopra elencate riguardano le principali regole da rispettare per la prossima riapertura dei ristoranti. Nel frattempo non ci resta che rispettare le norme per il delivery e il take-away, comprese quelle per il confezionamento dei prodotti, stabilite dal decreto MOCA.

Resta aggiornato sul tema Coronavirus!

Topics: Tecniche di gestione, Covid-19

Archivio News

Baldi Carni    Baldi Food-Service    Baldi Mare    Baldi Bottega

BALDI srl via della Barchetta, 8 bis/ ter · 60035 Jesi (An) · Italia · tel 0731 60.142 · fax 0731 60.069
C.F. | P.I. e Reg. Imp. AN 02158380424 · Cap. Soc. i.v. € 2.060.742,00